Il mito della magrezza

I Disturbi del Comportamento Alimentare formano un gruppo di malattie invalidanti e frequenti, un tempo considerate incurabili. L'anoressia e la bulimia possono danneggiare profondamente la sfera personale, sociale e affettiva, e comportano seri rischi di gravi complicazioni: ritardi di crescita, mancato sviluppo o interruzione del ciclo mestruale, osteoporosi, danni cerebrali e cardiaci, e una maggiore mortalità. Negli ultimi 30 anni la ricerca medica ha compiuto progressi significativi nella comprensione e nella cura di questi problemi. Ma in Italia ci sono ancora poche strutture adeguatamente preparate, e gran parte dei pazienti ha una storia di anni di convivenza col disturbo, costellati di trattamenti dimagranti, cure estemporanee, terapie parziali o inefficaci, talvolta dannose.
La terapia adottata dallo Studio Medico Dietologico del Dr. Raffi interviene in parallelo, sia sul piano nutrizionale che sui meccanismi disfunzionali che perpetuano la malattia. Il percorso di trattamento, altamente personalizzato, è progettato per produrre cambiamenti stabili e definitivi nella condotta alimentare, risolvere i sintomi chiave della malattia, e favorire un migliore adattamento personale e sociale dei pazienti.